Tencent limita l’utilizzo temporale di videogiochi

Tencent, il maggiore distributore cinese di videogame, ha da poco adottato una tecnologia di riconoscimento facciale per limitare il tempo passato trascorso su videogiochi su smartphone e nello specifico con Honour of Kings da noi conosciuto come Arena of Valor.
Il giocatore deve caricare la sua carta di identità che verrà confrontata con database governativi. Tramite il riconoscimento facciale  i giocatori che hanno meno di 18 anni potranno giocare per non più di due ore al giorno, mentre quanti ne hanno meno di 12 anni una.

Verrà bloccato inoltre l’accesso all’app fra le 9 di sera e le 8 del mattino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *