Donne e ragazze nella scienza: l’11 febbraio la giornata mondiale

donne scienziate ingegnere in Europa

L’Italia è al 29esimo posto in Europa per percentuale di Donne scienziate e ingegneri sul totale
L’Italia, secondo gli ultimi dati pubblicati da Eurostat, è al 29esimo posto per la percentuale di Donne scienziate e ingegneri sul totale. Infatti il nostro Paese nel 2019 ha un valore pari a 35.46% del totale. Su 100 persone scienziate o ingegneri meno di 35 sono di genere femminile. Grazie al video realizzato da Statistics and Data è possibile vedere l’andamento di questo dato dal 1999 al 2019. L’Italia ha nel corso del tempo leggermente aumentato il valore percentuale passando dal 29.38% del 1999 al già citato 35.46% del 2019. Ma nonostante questo lieve miglioramento risulta uno dei Paesi in Europa con il tasso percentuale più basso.  
In Norvegia ogni 100 scienziati e ingegneri 55 sono donne
La Norvegia è la prima nazione al mondo, nel 2019, per la percentuale di donne scienziate e ingegneri. Infatti la nazione del nord Europa ha un valore pari a 55.07%. A seguire la Lituania con il 54.96% e la Lettonia con il 52.71%. Tra le nazioni più grandi dell’Europa in termini di popolazione al primo posto troviamo la Spagna con il 49.34%. Tornando alla Norvegia è interessante notare come questo Stato abbia avuto una forte crescita anno dopo anno. Nel 1999 questo Stato era infatti addirittura dietro all’Italia di 5 punti.

Pubblicato
Etichettato come stem

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *