Categorie
articolo

Noa non ha ottenuto l’eutanasia si è lasciata morire aiutata

Non potevo far finta di niente e non discutere con le ragazze a scuola del caso Noa.Nella sua gravità e rilevanza una cosa, però, è discutere in merito al fatto che fosse riuscita ad ottenere dallo stato l’eutanasia ed una cosa è che si sia lasciata morire aiutata. Oggi il problema vero e serio però […]

Categorie
articolo

E’ oggi importante un titolo di studi?

In un mondo in cui la scienza e la tecnologia ogni giorno fanno passi da gigante e dove ripensando a come si viveva 5 anni fa sembra di ripiombare in un passato arcaico, noi pensiamo che non solo un titolo di studi sia fondamentale ma soprattutto è fondamentale ottenerlo nei giusti tempi. Per questo motivo, […]

Categorie
articolo

Perennial: il segmento di lavoratori in più rapida crescita in diversi Paesi industrializzati

Spencer Pitts, chief technologist, Digital Workspace, EMEA, VMware È da anni che ci preoccupiamo e riflettiamo su come accogliere i millennial nel mondo del lavoro e su come questa nuova forza lavoro richieda un approccio diverso sia rispetto all’assunzione che rispetto alla crescita all’interno dell’azienda. In realtà le organizzazioni devono essere consapevoli di una propria […]

Categorie
articolo

Quando i ragazzi sembrano non avere passioni

Quando i ragazzi sembrano non avere passioni non fidarti!Certo, forse non sono passioni travolgenti come quelle della nostra generazione: lo sport, la politica, la fotografia, la musica, il teatro, …Sembrerebbero molto più annacquate. Inoltre, sebbene non riescano a staccarsi dagli smartphone e dai videogiochi, quasi mai la tecnologia è la loro passione e spesso nemmeno […]

Categorie
articolo

Dalle competenze digitali le opportunità di crescita professionale per gli ospiti della Comunità di San Patrignano

Grazie alla collaborazione tra la Comunità di San Patrignano e Fondazione IBM Italia è stato ideato un progetto per la diffusione delle competenze digitali, essenziali per il futuro reinserimento sociale e lavorativo degli ospiti della Comunità. Come evidenziato da un recente rapporto di Unioncamere, in un caso su quattro le aziende disposte ad assumere non […]

Categorie
articolo storia

Informatica50: la storia

Furono due matematici i padri del primo corso di laurea in Scienze dell’Informazione d’Italia istituito all’Università di Pisa 50 anni fa, nel 1969: l’allora rettore, Alessandro Faedo, e il professor Gianfranco Capriz, all’epoca direttore dell’Istituto di Elaborazione dell’Informazione del CNR. Una data che segna uno dei passaggi fondamentali della rivoluzione digitale del nostro Paese e […]

Categorie
articolo

Brainstorming su estetica con estetiste

Durante un corso con estetiste ho provato con loro a fare alla lavagna un brainstorming a partire dalla parola estetica (non la filosofia). Questo è quanto è emerso riportato in un foglio Ho trovato molto curioso e fatto notare che nelle parole emerse non vi siano Salute e Alimentazione. Mi sembra superato considerare il lavoro […]

Categorie
articolo

Chromebook e la scuola

In tutto il mondo i chromebook stanno conquistando una fetta sempre più importante di mercato soprattutto nelle scuole.Un chromebook solitamente costa poco, attorno ai 300 euro, ha un sistema operativo minimale, pensato e realizzato per essere di semplice gestione, di avvio immediato e per funzionare ovunque vi sia una rete wifi con connessione ad internet. […]

Categorie
articolo

A scuola non insegnano il modo in cui imparare le materie di studio

Non conosco Scientology, sono cristiano, però condivido che a scuola non insegnano il modo in cui imparare le materie di studio. Questa è la fase mancante di tutta l’istruzione. Io riporto la loro “pubblicità”.  Pensateci un attimo: in tutto il tempo che avete trascorso a scuola, qualcuno vi ha mai insegnato come studiare qualcosa? Tutta l’attenzione si […]

Categorie
articolo

Tencent limita l’utilizzo temporale di videogiochi

Tencent, il maggiore distributore cinese di videogame, ha da poco adottato una tecnologia di riconoscimento facciale per limitare il tempo passato trascorso su videogiochi su smartphone e nello specifico con Honour of Kings da noi conosciuto come Arena of Valor.Il giocatore deve caricare la sua carta di identità che verrà confrontata con database governativi. Tramite il riconoscimento facciale  […]