Un metodo per costruire quadrati magici dispari con Scratch

Un semplice metodo per costruire quadrati magici dispari è quello della diagonale.
Si introducono i numeri nella griglia a partire dall’uno in sequenza, in diagonale (in alto a destra), se il numero cade fuori dalla griglia lo si riporta all’inizio della sponda opposta (bisogna immaginare che la griglia sia fatta come un cilindro dove i due lati opposti sono uniti). Se il numero è un multiplo del numero della griglia il successivo si mette sotto (ad es per un quadrato 3×3 arrivati al 6, il 7 si metterà sotto).

Prima app in Google Play sviluppata con MIT app inventor

MIT app inventor può sembrare un giochino, invece è uno strumento di programmazione visuale raffinato.
La possibilità di salvare il progetto in apk permette di introdurre l’applicazione in Google Play.
Al momento ho creato una semplice applicazione gratuita (Magic Square) che però mi ha permesso di fare in Google Play l’introduzione più complessa: un’applicazione con bollino PEGI 3 e certificata Family.

Con la prossima proverò la possibilità di metterla in vendita ad un prezzo bassissimo od irrisorio (0,05 o 0,10) sempre per capire come funziona.

Magic Square 3×3 la mia seconda app Android

MagicSquareAppQuesta seconda app è qualcosa di più serio anche se non merita ancora di essere pubblicata in Google Play.
Vi sono 9 bottoncini con sopra una X, schiacciandoli la X si trasforma in un numero da 1 a 9 in sequenza.
Dovrete schiacciarli in modo tale che sommando i numeri in orizzontale, verticale e diagonale diano sempre 15.
In questo caso avrete costruito un quadrato magico 3×3 (in Cina detto lu-shu).
In ogni caso alla fine vi saranno due saranno le possibilità:

  • wonderful! it is a magic square
  • retry, it is not a magic square

Potrete sempre ricominciare utilizzando il tasto clear.

1.0 – 2 giugno 2016 (70 anni della repubblica italiana) prima release
1.1 – 3 giugno 2016 shacking ha lo stesso effetto di clear
1.2 e 1.3 – 4 giugno 2016 ottimizzazione del codice per ridurre le linee di codice utilizzando funzioni. Lo scopo è di riuscire a sviluppare in modo semplice magic square nxn
1.5 – 5 giugno 2016 ShowAllert

http://ai2.appinventor.mit.edu/?galleryId=6332432314007552