Il migliore text editor è Atom, fondamentale per la programmazione tradizionale

Quando si realizzare programmi utilizzando il codice è fondamentale scegliere un ottimo text editor, meglio sarebbe scegliere il migliore.
Io iniziando sui primi sistemi unix imparai vi (emacs non mi piaceva molto). Non è certo semplice da imparare, le varie sequenze di tasti, … E’ però vero che se si impara ad utilizzare al meglio le RE (regular expression) ogni linguaggio di programmazione diventerà semplice.
Oggi l’evoluzione di vi, vim, permette un utilizzo su qualsiasi sistema operativo a finestre e la possibilità di avere per ogni linguaggio di programmazione evidenziati i caratteri e parole speciali e dei controlli sull’utilizzo corretto delle regole (ad es la verifica della chiusura di parentesi, …).
Ma questi editor sono di vecchia generazione e richiedono tempi di apprendimento ed utilizzo veramente lunghi.

Editor più moderni consentono un apprendimento quasi immediato ma scarsa possibilità di approfondimento.

Ieri ho scoperto Atom.

Ho trovato il suggerimento in una guida di perl6 e l’ho subito installato!
Ora sto provando le potenzialità.

Una risposta a “Il migliore text editor è Atom, fondamentale per la programmazione tradizionale”

Rispondi