I floppy

Quando dai in mano ad un bambino una scheda perforata e gli chiedi cos’è? a cosa serviva?. La gira e la rigira e difficilmente riesce a darti una risposta plausibile, ed è comprensibile. Sicuramente non ha mai visto niente di simile e nemmeno strumenti a carta perforata o a rullo. Spesso anche gli insegnanti non sanno rispondere.
E per i floppy?
Devo ancora sperimentarlo. Immagino che soprattutto con i più vecchi in cartone da 8 pollici le risposte possano essere simili.
Sono invece sicuro che nel caso di vecchi nastri da sala macchine le risposte possano essere più azzeccate vista la somiglianza con le musicassette.
Nelle fotografia (wikipedia) floppy da 8, 5¼ e 3½ pollici.

Schede perforate (perforabili)

Quando si parla di storia della programmazione bisogna parlare di schede perforate anche se bisognerebbe dire schede perforabili.
Ne ho appena comprate una decina.
Quando iniziai a programmare fortunatamente non si utilizzavano più.
Il cartoncino perforato era il modo di archiviare programmi (e più in generale dati).
Vennero sostituite dal famoso floppy.